PagoPa

PagoPa

 


Videotutorial PagoPa

Albo Pretorio on line

Albo Pretorio on line

Attività Produttive

Sportello Unico Attività Produttive

Con tale link si assolve all’obbligo di pubblicazione della nuova modulistica edilizia unificata e standardizzata

ANPR

Anagrafe Nazionale Popolazione Residente

Cambio Residenza Online

Cambio di Residenza

OSPITALITA' DIFFUSA

Ospitalità diffusa

Calcolo IMU-TASI e Stampa F 24

Posta Elettronica Certificata

PEC

Gli indirizzi PEC del Comune

RSS di Ultima Ora - ANSA.it

Notizie non disponibili

Parco la Montagnella

cascata Giglietto

Fotogalery

anfiteatro

Bussola della Trasparenza

Protocollo Informatico

Protocollo Informatico

Sistema di Conservazione

Sistema di Conservazione

Carfizzi è un piccolo paese dell'entroterra crotonese a 20 km dalla costa jonica  e a 50 km dall'altopiano della Sila. E' posizionato su una splendida collina a 450 m. s.l.m. e gode di un'incantevole veduta panoramica. E' un paese di origine albanese e conserva ancora molto bene lingua e tradizioni. Conta una popolazione di circa 1500 abitanti molti dei quali sono emigrati all'estero e nell'Italia settentrionale. Carfizzi è poco noto ai più ma chi lo ha già visitato né conserva un piacevole ricordo, sia per la squisita ospitalità, che per le naturali bellezze che la caratterizzano. Chiunque abbia visitato Carfizzi non dimentica le passeggiate per le vie ed i vicoli del paese. All'interno del Centro storico ci sono il Centro di Integrazione Sociale ricavato dalle rovine di un antico palazzotto nobiliare e una palestra completa di campo di pallacanestro e pallavolo.  

Alla Piazza centrale (Rahji), punto di riferimento di ogni momento della vita sociale, è attiguo il Largo Skanderbeg, "salotto" di lunghe serate estive e da cui si gode una veduta panoramica mozzafiato. Percorrendo il corso principale, via Roma, si arriva alla Villa Comunale dove si trova l'Anfiteatro Comunale capace di contenere 1.000 spettatori. Gli impianti sportivi (Campi di calcio, tennis e calcetto) e l'attrezzatissimo Centro Turistico sono a poche centinaia di metri, sulla collina Menzivono quasi alla sommità del Parco Montagnella di recente istituzione per proteggere e valorizzare uno dei più completi esempi di macchia mediterranea dell'immediato entroterra dell'Italia meridionale. Il territorio si estende tra quelli dei comuni di Cirò, Melissa, Pallagorio, S. Nicola dell'Alto, Umbriatico, sulla fascia collinare presilana a Nord del Marchesato di Crotone. L'abitato è sulla cima di un poggio, isolato da profondi solchi di due torrenti affluenti del fiume Lipuda, nella bassa Valle del Neto. 

 

CARFIZZI dalla fondazione

 

 

 

Benvenuti a Carfizzi

Titolo

 piattaforma e dei canali social del corso di lingua albanese

k

 

per poter accedere alla piattaforma utilizzare uno dei due metodi. Utilizzare il seguente link di accesso: 

 

https://classroom.google.com/c/NDUzMTAyOTI0NTkx?cjc=ptokcbu 

 

ed una volta entrati nella piattaforma inserire il codice corso identificativo : ptokcbu 

 

Tutti i passaggi nel dettaglio sono illustrati nella guida all’utilizzo 

 

 

GUIDA UTILIZZO CLASSROOM GOOGLE APPS FOR EDUCATION

Comune di Carfizzi - CORSO ALBANESE

 

oppure direttamente con il codice: ptokcbu


Per color che voglio semplicemente visionale le video lezioni potranno consultare i canali social ai seguenti link:

Yotube:  https://www.youtube.com/channel/UCNAXpDgNFHucdUR4UQ6_FOw/videos

Facebook:   https://www.facebook.com/Corso-Albanese-Carfizzi-100382079249127/?ref=page_internal

 

********************************************************

 

 h

 

Elezioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica di domenica 25 settembre 2022.

 

ESERCIZIO DEL VOTO A DOMICILIO

 

PER ELETTORI AFFETTI DA INFERMITÀ CHE RENDANO IMPOSSIBILE L'ALLONTAMENTO DALL'ABITAZIONE

 

MANIFESTO

MODELLO DOMANDA

 

SCADENZA 05/09/2022

 

 

 

 

OPZIONE DEGLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

PER L' ESERCIZIO DEL VOTO PER CORRISPONDENZA NELLA CIRCOSCRIZIONE ESTERO

 

MODELLO DOMANDA


Opzione degli elettori residenti all’estero per il voto in Italia


MODELLO DOMANDA 

 

 

 

 

 

 

h

 

 

 

k

 

h

 

 

 

 

 k

 

 

DPCM 30 settembre 2021 per la ripartizione, termini, modalità di accesso e rendicontazione dei contributi a valere sul Fondo comuni marginali, al fine di realizzare interventi di sostegno alle popolazioni residenti nei comuni svantaggiati

CONCESSIONE DI CONTRIBUTI  PER L'AVVIO DELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI, ARTIGIANALI E AGRICOLE ATTRAVERSO UN'UNITÀ OPERATIVA UBICATA NEI TERRITORI DEI COMUNI, OVVERO INTRAPRENDANO NUOVE ATTIVITÀ ECONOMICHE NEI SUDDETTI TERRITORI COMUNALI E SONO REGOLARMENTE COSTITUITE E ISCRITTE AL REGISTRO DELLE IMPRESE.ANNUALITA’ 2021. 

 

AVVISO

MODELLO DOMANDA - ALL.A

PIANO ECONOMICO- ALL. B

SCADENZA ORE 12:00 DEL 22/08/2022

 

 

 

DPCM 30 settembre 2021 per la ripartizione, termini, modalità di accesso e rendicontazione dei contributi a valere sul Fondo comuni marginali, al fine di realizzare interventi di sostegno alle popolazioni residenti nei comuni svantaggiatiCONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI COLORO CHE TRASFERISCONO LA PROPRIA RESIDENZA E DIMORA ABITUALE NEI COMUNI DELLE AREE INTERNE, A TITOLO DI CONCORSO PER LE SPESE DI ACQUISTO E DI RISTRUTTURAZIONE DI IMMOBILI DA DESTINARE AD ABITAZIONE PRINCIPALE DEL BENEFICIARIO, NEL LIMITE MASSIMO DI 5.000,00 EURO A BENEFICIARIO.

 

 AVVISO

MODELLO DOMANDA

SCADENZA ORE 12:00 DEL 22/08/2022

 

k

 

 

 

 

 

h

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

h

 

 

Ambito territoriale n. 1 Cirò Marina

 

PROROGA Avviso Pubblico

-Servizi di supporto alla domiciliarità per persone non autosufficienti –

Scadenza 13.05.2022 ore 12:00

 

 

 

AVVISO COMPLETO

 

h

 

hh

 

 

  

h

  

 

 

***********************************************

 


 


 

h

REFERENDUM  POPOLARI  DI  DOMENICA  12  GIUGNO  2022

 

MANIFESTO CONVOCAZIONE  DEI  COMIZI

 

          CONVOCAZIONE

  della  commissione  elettorale  comunale

    per  la  nomina  degli  scrutatori

 

 

 

 

 

 

ESERCIZIO del VOTO a DOMICILIO

PER ELETTORI AFFETTI DA INFERMITÀ CHE RENDANO IMPOSSIBILE L'ALLONTAMENTO DALL'ABITAZIONE

 

SCADENZA 23/05/2022

 

MANFESTO 

MODELLO DOMANDA

 

OPZIONE DEGLI ELETTORI RESIDENTI ALL’ESTERO

PER L’ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO IN ITALIA IN OCCASIONE DEI

REFERENDUM ABROGATIVI EX ART. 75 DELLA COSTITUZIONE

INDETTI PER IL 12 GIUGNO 2022

 

SCADENZA 17 APRILE 2022

 MODELLO DOMANDA

 


OPZIONE DEGLI ELETTORI

TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

PER L' ESERCIZIO DEL VOTO PER CORRISPONDENZA NELLA CIRCOSCRIZIONE ESTERO

art. 4 bis, commi 1, 2, 5 e 6 della Legge n. 459/2001)


SCADENZA 11 MAGGIO 2022

MODELLO DOMANDA

 

 

 

 

 ESERCIZIO del VOTO a DOMICILIO

PER ELETTORI SOTTOPOSTI A TRATTAMENTO DOMICILIARE

O IN CONDIZIONI DI QUARANTENA PER COVID-19

 

 

 

 SCADENZA 07/06/2022

 

MANIFESTO

MODELLO DOMANDA

 

 

 

 DIRITTO di VOTO da PARTE di ELETTORE FISICAMENTE IMPEDITO ad ESERCITARLO AUTONOMAMENTE

MANIFESTO- AVVISO 

 

 

 

 

 

 ********************

 

 

 

 

 

Ambito territoriale n. 1 Cirò Marina

 

Avviso Pubblico

-Servizi di supporto alla domiciliarità per persone non autosufficienti –

 

 

Scadenza 27.04.2022 ore 12:00

 

AVVISO

MODELLO DOMANDA

 

 

 

 

 

h

ALLEGATO:MODULO MANIFESTAZIONE DI DISPONIBILITÀ AD ACCOGLIERE CITTADINI UCRAINI

 

 

 

ll

 

 

 

 

 

 

 

k

 

Avvisi - Novità
31 gennaio 2022

DAL 1 FEBBRAIO 2022: ESTENSIONE OBBLIGO DI GREEN PASS BASE PER L'ACCESSO AI PUBBLICI UFFICI.

ACCESSO AI PUBBLICI UFFICI: ESTENSIONE OBBLIGO DI GREEN PASS BASE . A seguito del decreto legge 7 gennaio 2022 n. 1 ad oggetto: "Misure urgenti...

 

 

 

31 gennaio 2022

ACCESSO AI PUBBLICI UFFICI: ESTENSIONE OBBLIGO DI GREEN PASS BASE .
A seguito del decreto legge 7 gennaio 2022 n. 1 ad oggetto: "Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza COVID-19, in particolare nei luoghi di lavoro, nelle scuole e negli istituti della formazione superiore”, dal 1 FEBBRAIO 2022, l’obbligo di Green pass base (tampone/guarigione/vaccinazione) è stato esteso a tutti coloro che accedono ai Pubblici Uffici, per l'espletamento di pratiche burocratiche, info o altro .

Quindi gli utenti che si recheranno presso gli uffici del Comune di CARFIZZI dovranno essere muniti di green pass base e avranno l’obbligo di esibirlo per le dovute verifiche.



Allegati

 

H

 

 

 

REGIONE CALABRIA

GIUNTA REGIONALE

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE

n. 5 del 10 gennaio 2022

 

OGGETTO: Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019. Ordinanza ai sensi dell’art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica. SARS-CoV-2: disposizioni relative alla diagnosi e alle attività di testing per fine isolamento, fine quarantena e di fine auto sorveglianza, nonché per il sequenziamento genomico nei laboratori pubblici abilitati.

 

 

J

 

L

 

K

 

 

K

 

H

 

L

 

J

 

L

 

***********************************

 REGIONE CALABRIA

GIUNTA REGIONALE

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE

n. 76 del 4 dicembre 2021

OGGETTO: Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019. Ordinanza ai sensi dell’art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica. Disposizioni inerenti all’obbligo dell’uso di protezioni delle vie aeree in tutto il territorio regionale, nell’ambito delle azioni di prevenzione del contagio da SARS-CoV-2:

 

...........................................ORDINA

per i motivi di carattere sanitario rappresentati in premessa, che qui si intendono richiamati, ai fini del contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2/COVID-19, ai sensi dell’art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica, tenendo conto delle misure statali e regionali di contenimento del rischio di diffusione del virus vigenti, ai sensi dell'art. 1, comma 16, del Decreto-Legge 16 maggio 2020, n. 33 (legge di conversione 14 luglio 2020 n. 74) e smi dal 6 dicembre 2021 a tutto il 6 gennaio 2022:

1. È disposto l’obbligo, su tutto il territorio regionale, di indossare correttamente la mascherina o altra idonea protezione a copertura di naso e bocca, oltre che in tutti i luoghi chiusi accessibili al pubblico e sui mezzi di trasporto pubblico, anche in tutti i luoghi all’aperto.

Possono essere utilizzate mascherine di comunità, ovvero mascherine monouso o mascherine lavabili, anche auto-prodotte, in materiali multistrato idonei a fornire una adeguata barriera e, al contempo, che garantiscano comfort e respirabilità, forma e aderenza adeguate che permettano di coprire dal mento al di sopra del naso.

2. Restano comunque esentati dall’obbligo di usare protezioni delle vie respiratorie, i bambini sotto i dodici anni e i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina, ovvero i soggetti che interagiscono con i predetti, le persone durante l’esercizio in forma individuale di attività motoria e/o sportiva, le persone che consumano cibo e bevande, nei luoghi e negli orari in cui è consentito.

3. Si raccomanda, in ogni contesto sociale, il rispetto delle misure fissate dalle disposizioni nazionali e regionali vigenti, al fine di rendere efficaci le azioni di prevenzione, consentendo il conseguente abbassamento della curva dei contagi e la rapida inversione del trend epidemiologico.

4. Il Dipartimento della Protezione Civile Regionale, procede contestualmente al rafforzamento delle modalità di fornitura dei dispositivi di protezione delle vie aeree, affinché i Comuni, attraverso i Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende Sanitarie Provinciali, dispongano di adeguate forniture per gli scopi istituzionali.

5. Si dà atto che resta in capo alle Autorità Competenti, attraverso i propri Organi di controllo, anche in coordinamento, la verifica del rispetto delle disposizioni previste nella presente Ordinanza e delle altre misure di prevenzione e contenimento del contagio vigenti, anche applicando le sanzioni da € 400,00 a € 1000,00, in conformità a quanto previsto ai sensi della legge 22 maggio 2020, n. 35 “conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, come ribadito dalla Circolare del Ministero dell’Interno n. 15350/117/2/1 Uff.III-Prot.Civ datata 7 dicembre 2020. Nei casi in cui la violazione sia commessa nell'esercizio di un’attività di impresa, si applica altresì la sanzione amministrativa accessoria della chiusura dell'esercizio o dell’attività da 5 a 30 giorni.

6. Salvo che il fatto costituisca violazione dell'articolo 452 del codice penale o comunque più grave reato, la violazione della misura divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione o dimora per le persone risultate positive al virus e sottoposte alle misure della quarantena o dell’isolamento, applicate dal Sindaco quale Autorità Sanitaria Locale, è punita ai sensi dell'articolo 260 del R.D. 27 luglio 1934, n.1265, Testo unico delle leggi sanitarie, come modificato dal comma 7 del Decreto Legge 25 marzo 2020, n. 19 convertito con la legge 22 maggio 2020, n. 35. 10. Per l’accertamento delle violazioni ed il pagamento in misura ridotta si applica l’articolo 4, comma 3, del decreto-legge n. 19 del 2020 sopra richiamato. Per l’applicazione delle sanzioni di competenza della Regione, quale Autorità Competente all’irrogazione e a ricevere il rapporto, si applica quanto previsto dalla Deliberazione di Giunta Regionale n. 281/2007, con riferimento alla Legge 689/81 e ss.mm.ii...............................................

 

 

 


500

K

 

 

H

Comune di Carfizzi

P.IVA 00337920797

Dichiarazione di Accessibilità

Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.581 secondi
Powered by Asmenet Calabria